Cucino per calmare i moti dell’anima

Ci sono giorni come questi, dove l’unico modo per calmare l’anima è cucinare e prendermi cura degli altri attraverso il cibo e il vino. Ci sono persone che meriterebbero di essere completamente cancellate dalla mia vita, per i loro modi, per il loro atteggiamento… Ma ad oggi l’unica cosa che riesco oltre ad eliminarli è pensarli. Pensarli perché nella vita tutto è permesso escluso mancare di rispetto. Quindi cucino. Cucino per me, per gli ospiti, per gli amici. Perché mi fa stare bene.

Sacchetti ai funghi porcini, crema di parmigiano e salsa al tartufo nero extra Savini

Related Post

Lascia un commento